Introduzione
     
Le conclusioni del Consiglio relative all’educazione allo sviluppo sostenibile (3046a sessione del Consiglio ISTRUZIONE, GIOVENTÙ, CULTURA e SPORT di Bruxelles, del 18 e 19 Novembre 2010) affermano che “l’Europa, dai primi anni del XXI secolo, si è trovata di fronte ad un considerevole numero di sfide tra cui la crisi finanziaria globale, i cambiamenti climatici, la diminuzione delle risorse energetiche e dell’acqua, il calo della biodiversità, le minacce alla sicurezza alimentare e i rischi della salute. Di conseguenza, il report del 2010 sulle Tecniche dei Green Job mette in evidenza che, in futuro, ogni lavoro dovrà contribuire a un continuo miglioramento dell’efficacia delle risorse e che lo sviluppo di un’economia a bassa emissione di CO2 dipenderà soprattutto dal perfezionamento delle tecniche già esistenti e dall’inserimento di tematiche relative allo sviluppo sostenibile all’interno di specifiche aree dell’apprendimento piuttosto che dalla semplice promozione delle "competenze verdi". L’istruzione ha quindi un ruolo essenziale nel promuovere cambiamenti di comportamento e nel fornire a tutti i cittadini le competenze chiave necessarie a favorire lo sviluppo sostenibile”. I risultati di PISA 2009 mostrano che nei giovani studenti europei, la cultura accademica, la capacità di usare le proprie conoscenze nella vita reale, l’abilità di risolvere problemi di matematica e scienze e la capacità di lettura stanno diminuendo. È quindi fondamentale sviluppare competenze chiave in ambito scientifico, civile, comunicativo e digitale perché il concetto di sviluppo sostenibile venga trasmesso ai giovani. Per tale motivo, gli insegnanti hanno bisogno di nuovi ed efficaci risorse didattiche e approcci metodologici che siano in grado di favorire l'Educazione allo Sviluppo Sostenibile.

Lo scopo del progetto è quello di fornire ai docenti supporto metodologico, strumenti per l’insegnamento ed esempi di buone pratiche che permettano loro di educare gli studenti a compiere scelte consapevoli per affrontare le sfide del futuro e salvaguardare il mondo attraverso la conoscenza, le proprie abilità e le attitudini personali. Le attività e i prodotti del progetto mirano a fornire delle soluzioni volte a promuovere lo sviluppo delle competenze chiave nell’ambito dell’apprendimento permanente per quel che riguarda gli aspetti sociali e ambientali dello sviluppo sostenibile durante i primi anni di scuola.